Finalmente anche il Veneto avrà la sua area naturista all'aperto!! Si signori, avete letto bene! Già da questa primavera verrà adibita una parte del parco del Centro di Salute e Benessere Castelsalus ad area FKK sotto il presidio dell'associazione ANAA-SFKK.

Castelsalus si trova a Castello di Godego, una cittadina in posizione strategica tra Treviso, Vicenza e Padova, dispone di un grande parco che si estende per circa 60.000 mq. ed e' naturalmente limitato dal corso del fiume Muson dal lato sud-ovest e dal Musonello dal lato sud-est.

In attesa di una legge regionale o nazionale (n.d.r. campa cavallo..!!), ANAA-SFKK - delegata in Veneto a Daniele Bertapelle - e la famiglia Bolzon - proprietaria della area interessata, nonché attiva sostenitrice di ANAA-SFKK - hanno pianificato un progetto molto ambizioso che coinvolgerà l'intero parco, di cui metà sarà dedicato alla pratica del naturismo: è previsto infatti di realizzare due o tre laghetti artificiali provvisti di filtro-depurazione naturale con minimo impatto ambientale, alcune zone per il picnic, e servizi igienici. Verrà creata anche un’area attrezzata per camper e un angolo bar-ristoro. Entro i prossimi tre anni è prevista anche la realizzazione di un nuovo centro termale (ovviamente con obbligo di nudità ), ispirato alle storiche terme romane; insomma proprio un bell'obiettivo da realizzare.

Il primo step , in preparazione all'arrivo dell'estate, è quello di sistemare la zona e bonificare da sterpaglie e rami secchi. A questo proposito, già la scorsa domenica 22 marzo, ANAA-SFKK ha organizzato una giornata ecologica per i primi lavori che ha avuto anche l'ottima collaborazione di una bellissima giornata di sole e cielo azzurro. Seguirà un altro ritrovo pianificato per la prossima domenica 29 marzo (tempo permettendo) e così via fino a lavori conclusi.

L’apertura ufficiale è prevista fra circa un mese e la delegazione veneta dell’ANAA-SFKK ne darà notizia appena sarà decisa la data. L’ingresso sarà riservato esclusivamente agli iscritti in regola con le associazioni confederate FENAIT o con altri gruppi naturisti riconosciuti e autorizzati dalla stessa ANAA-SFKK.
Il regolamento verrà comunque pubblicato in occasione dell’apertura ufficiale. Per il momento, il semplice fatto di avere un nostro spazio è già un'ottima conquista, in attesa della completa realizzazione dell'intero progetto. Ciò che e' più importante è che tutto questo rappresenta il primo luogo di ritrovo dedicato alla pratica del naturismo ufficiale in Veneto, e per questo dobbiamo ringraziare ANAA-SFKK e la famiglia Bolzon che credono nella filosofia che amiamo tanto.

Davvero un bel colpo, e in questo caso la fortuna non c'entra..