Dopo la visita di qualche mese fa, in cui si parlava di un grande ed ambizioso progetto, Il parco FKK Castelsalus è ora diventato realtà.
Domenica 24 maggio infatti è stato inaugurato ciò che rappresenta un importante conquista per il naturismo Veneto, ossia il primo sito ufficiale del naturismo in questa regione.
Daniele Bertapelle (delegato in veneto per ANAA-SFKK) con il presidente Giuseppe Ermini (presidente di ANAA-SFKK), hanno insieme presentato il parco FKK Castelsalus ad una 50 e più di amici/partecipanti e all'intero mondo naturista.
Molti sono stati i lavori portati avanti da alcuni instancabili volontari, oltre alla sistemazione del giardino e di alcuni teli frangivista per assicurarsi un pò di discrezione, sono stati allestiti alcuni gazebo, grill e lavabo per cucinare, i tavoli per banchettare ed una doccia.

La festa e l'emozione sono state grandi, fin dal mattino i più affezionati si sono ritrovati per le ultime messe a punto e per preparare il pranzo che ha accolto il resto dei partecipanti, a fine pranzo un gran brindisi ha introdotto gli interessanti discorsi di Daniele (Bertapelle) e Giuseppe (Ermini). La giornata è poi proseguita in relax sotto il sole tra chiacchere e nuove conoscenze.

Un nuovo inizio: I rappresentanti di ANAA-SFKK hanno introdotto ai loro soci una nuova visione che l'associazione vuole dare al naturismo, una visione più aperta verso coloro che si avvicinano al mondo naturista, e che ancora non ne capiscono i diversi aspetti, il discorso è stato così incentrato sul rispetto verso il prossimo e verso la natura, il fulcro della filosofia, considerando la nudità un espressione di libertà che chi prima e chi dopo raggiunge naturalmente.
E' emerso inoltre quanto la fiducia e la collaborazione con alcune community quali eXtraVillage e iNudisti che perseguono lo stesso scopo (riguardo il natusimo), possano essere utili a diffondere e promuovere un sano nudo-naturismo.
La riflessione finale è andata verso i giovani che da un pò di tempo fanno sentire la loro mancanza, a come avvicinare loro, e tutti coloro che pur incuriositi vedono le comunità FKK come dei microcosmi chiusi ed inesplorabili con regole ferree e irremovibili.

L'appello: A seguito della tromba d'aria dello scorso sabato 6 Giugno, il parco FKK Castelsalus ha subito gravi danni dovuti sopratutto alla caduta di numerosi alberi e allo smantellamento della recinzione issata in occasione della nostra recente inaugurazione. Appena informato dell'accaduto, all'appello di Daniele Bertapelle ha risposto immediatemente una squadra di formidabili volonterosi che dalle 9 di mattina fino alle 19.30 di domenica sera hanno lavorato instancabilmente nel tentativo di ripristinare sito.

Sabato 13 giugno (pomeriggio) e domenica 14 (mattina) continueranno i lavori di ripristino, chi è disponibile a dare una mano si faccia avanti, contattando per telefono o e-mail Daniele stesso.

Se vuoi contribuire a questa riflessione puoi seguire questo topic sul forum
Per seguire gli avvenimenti al parco FKK Castelsalus puoi sfogliare quest'altro topic sul forum
Per seguire le comunicazioni di ANAA-SFKK puoi seguire quest'altro topic sul forum