Indiscussa leader mondiale nel mercato del software, sistemi operativi compresi, Microsoft produce da anni la suite Office, che comprende i famosissimi Word, Excel, PowerPoint ed alcune versioni anche Access e Publisher. Ma ... continuate a leggere !


La suite Office è un buon prodotto, ovviamente non esente da difetti, ed è, a tutt'oggi, lo standard nei formati documento, foglio elettronico, presentazione elettronica.

Come rovescio della medaglia il software in questione non è proprio economico, ed in alcuni casi non è del tutto abbordabile a tutte le tasche.

Per tutti quelli che non vogliono spendere altri soldi (oltre al computer) per utilizzare, magari saltuariamente, un software da ufficio che permetta la creazione di complessi documenti, fogli di calcolo dinamici e presentazioni professionali, esistono da anni delle ottime alternative.

Tra le più conosciute segnaliamo due prodotti che coprono l'intero parco di sistemi operativi mondiali e che offrono una buona stabilità, elevata potenza al servizio del vostro lavoro, ed una compatibilità (caratteristica importante) con la suite di Microsoft.

Per Windows mi sento di consigliarvi OpenOffice.org: maturo pacchetto totalmente gratuito che promette (e mantiene) di farvi abbandonare l'idea di un ulteriore esborso nel caso non voleste affrontarlo.

Il software, giunto alla versione 2.2, è disponibile in italiano per Windows e Linux, ma se siete utenti Linux lo so che lo conoscete già benissimo.  

Per i nostri utenti Macintosh esiste una versione nativa per Mac OSX, denominata NeoOffice e reperibile a QUESTO indirizzo.

Entrambe i prodotti sono validissime alternative al blasonato Office e sono prodotti maturi e compatibili con tutti i vostri sistemi operativi (compreso Windows Vista nel caso di OpenOffice).

Vi invito a provarli se ne avete la necessità e se volete destinare quei soldi che risparmierete per l'acquisto di un prossimo computer, o anche di una rilassante settimana al mare, rigorosamente SENZA computer .

Fateci sapere sul forum come vi siete trovati.