Non c'e' due senza.. uno! Si, infatti dopo le due edizioni del campionato italiano di Aufgussmeister, quest'anno si riparte, ma in veste Europea.
L'idea e' sempre dell'uomo delle mille risorse, Arnold Thum del Cron4 di Riscone - Brunico (Bz) che, visto il successo delle prime due edizioni, ha voluto estendere la competizione oltre il confine italiano. L'evento è stato sponsorizzato da Bergila, una delle maggiori case produttrici di prodotti biologici nonchè di olii essenziali, e da InSauna, il più rinomato portale di wellness in lingua tedesca.
La location è la stessa degli anni scorsi, ossia lo splendido giardino dell'area wellness del Cron4, stavolta però la sfida è stata concentrata nello scorso lungo weekend dal 24 al 26 aprile con due intensi giorni di qualifiche ed uno di fuoco della finale.

La giuria, anch'essa estesa oltre confine, ha visto la presenza di personaggi illustri quali Arnold Thum - Direttore del Cron4 a Brunico (Italia), Armin Oberrauch „Banana“ - Responsabile del reparto wellness Mardolomit in Val Gardena (Italia), Weber Christin – rappresentante insauna (Germania), Ing. Max Pürstinger - Architetto di impianti wellness a Linz (Austria), Niederkofler „Bergila“ Franz e Brigitte - Produzione e vendita di prodotti biologici ad Issing (Italia), il nostro „Perry“ - Rappresentante del forum eXtraVillage (Italia), Kathrein Ossi - Responsabile del reparto Wellness delle terme Merano (Italia), Kendlbacher Martin - Eventmanager della Therme Erding Vital GmbH (Germania), Schwarz Anna - Assistenza Marketing della Therme Erding Vital GmbH (Germania) ed infine Großpitsch Andreas - Professore della scienza della natura e del corpo umano di Brunico (Italia). La presenza di una buona parte dello staff del Sauna-Paradies di Erding lascia intendere un ottima collaborazione tra Il Cron4 ed il Sauna-Paradies stesso. chissà cosa ci riserveranno i due staff nel prossimo futuro..

Tra i partecipanti abbiamo potuto assistere agli show dei più bravi Aufgussmeister provenienti prevalentemente dall'Italia, Austria e dalla Germania, i paesi in cui la si è maggiormente diffuso il culto della gettata di vapore. Nella giornata del 24 si sono sfidati i maestri Peskoller Dietmar (Freibad Bruneck -IT) presentanto il tema Feuer-Erde-Wasser-Luft - die 4 Elemente, Franco Rametta (Terme Merano -IT) con il suo Classico, Francesca Holmes & Suann Städe (Therme Erding -DE) con Feen-Aufguss, Steffen Mensching & Francesco Polacco (Sportpark Ottobrunn -DE) presentando Tibet, Burchia Werner (Cron4 -IT) con Highlander, Seehauser Erika & Leitner Vanessa (Acquarena Brixen -IT) prensentando Highlights-die faszinierende Welt des Musicals, Froböse Heiko & Seipt Michael (Therme Erding -DE) con Dark & Light, Oberhuber Paul & Winding Hans (Cron4 -IT) con il simpatico Bergzauber ed infine Mohr Udo (Badehaus Rödermark -DE) con il suo Genießen mit allen Sinnen.
Mentre nella giornata del 25 si sono susseguiti i maestri Renato Cazzolato (Bibione Terme -IT) presentando il tema Nessun luogo è lontano, Paolo Reolon (Acquafun San Candido -IT) con il suo Yoga, Tito de Sandre (Acquafun San Candido -IT) con i suoi Profumi di primavera, Nicola Fabbianelli (Juta Spa Trento -IT) con l'Evolution Aufguss, Kofler Andreas & Team (Golf & Spa Hotel Andreus, Merano -IT) presentando Kofler Vento, Auer Werner & Messner Michael (Freibad Bruneck -IT) con Der Frühling von Mentone, Gasser Christoph & Pignatelli Tiziana (Acquarena Bressanone -IT) con il loro Heaven & Hell ed infine Nigg Josef & Pakulla Ralf (Sauna-Quelle Langenberg -DE) con il loro Gregorianischer Aufguss.

Grande è stata anche la partecipazione all'evento, soprattutto nelle giornate di sabato e domenica, in cui è stata davvero necessaria la prenotazione del posto in sauna per assicurarsi almeno qualche show. Per gli altri, quelli rimasti fuori dalla sauna, sono stati comunque assicurati alcuni extra-spettacoli molto particolari e divertenti, eseguiti dai partecipanti momentaneamente non impegnati, da maestri non in gara e, in un caso particolare, anche da un giurato!!

La finale: Con alcune grosse sorprese tra gli esclusi, i maestri giunti in finale sono stati Heiko e Michael per Therme Erding Germania, Kofler Andreas & Team per Golf & Spa Resort Andreus Merano Italia, Nicola Fabbianelli per Juta Spa Trento Italia, Ralf e Josef per Sauna Quelle Germania, Hons e Paul per Cron4 Brunico Italia e Udo Mohr per Badehaus Rödermark Germania, che si sono esibiti in una serie di Aufguss molto diversi tra loro e di altissima qualità, mettendo così a dura prova la giuria impegnata a guardare ogni singolo dettaglio delle performance

Una particolare menzione è dovuta alla performance del Campione Italiano uscente Andreas (quarto posto) che, affiancato dalla sua compagna Marlene, ha presentato uno show di altissimo livello avvalendosi della collaborazione di due musicisti etnici alle prese con  cajòn, bastone della pioggia e  didgeridoo, e quattro voci molto particolari. Una band al completo al servizio della dinamica di movimenti sempre innovativi del campione. Purtroppo pero' agli occhi della severa giuria, probabilmente, ha commesso qualche errore che non che gli ha negato l'accesso al podio. Sono stati così considerate vincenti le performance di Ralf e Josef (terzo posto) che, tra costumi francescani e canti gregoriani, hanno presentato un Aufguss rilassante caratterizzato da originali giochi di luce. A seguire, il simpaticissimo ed altrettanto tecnico Aufguss di Hons e Paul (secondo posto) che hanno inscenato una tipica giornata in una baita tirolese con tanto di faccende di casa spartite tra marito e moglie.
..E' scesa poi la notte in sauna, una notte magica introdotta da un forte temporale, che sfoga in una leggera pioggia un lieve profumo e si fa sentire sulla pelle, poi si calma fino ad aprirsi in un cielo stellato che ti culla tra le note di una musica soave, in un sonno rilassato.. fino al sogno, il suono di un violino lontano che prende forma, tra le mani del musicista e drappi di velluto rosso, in una melodia malinconica che ti conduce per mano in un valzer appassionato per poi lasciarti lì con la sensazione di non esserti mai addormentato eppure rimane solo un ricordo ed un nodo alla gola.. Così Nicola "Nico" Fabbianelli, regista di questa notte magica, ha stregato tutti meritando titolo di Campione europeo di Aufguss.

La giornata di domenica si e' svolta poi tra spettacoli in aria di uno spericolato aereo, ed una banda africana che ha riempito l'atmosfera del Cron4 con danze e ritmi tribali in attesa della sera, quando il verdetto finale della giuria ha investito Nico del titolo tanto sudato..

Per gli irriducibili, in fine, l'Aufguss della vittoria ed un arrivederci all'anno prossimo..